Brawl Stars: la difficile decisione di Supercell - Le finali mondiali non saranno più dal vivo

Brawl Stars: la difficile decisione di Supercell – Le finali mondiali non saranno più dal vivo

Brawl Stars: niente più finali in Polonia causa Covid-19

Le finali mondiali di Brawl Stars, programmate fisicamente per il 21 e 22 a Katowice (Polonia), non potranno più essere eseguite in struttura a causa dei rischi per la salute internazionale in aumento. Supercell ha preso, dunque, la decisione di far giocare i finalisti a distanza, dal momento che la sicurezza dei tali è prioritaria.

Ciò comporterà dunque le stesse modalità di esecuzione delle partire: da remoto. Il Brawl Championship verrà trasmesso da remoto il 21 e il 22 Novembre alle 10:00 – 14:00 CET. È un peccato dover leggere una notizia simile, speravamo di vedere una grande scena finale per il campionato, con le dovute distanze, ma questo non può bastare, dunque siamo d’accordo con la decisione saggia del Team.

Anche se le partite dei finalisti verranno giocate in remoto, il formato dovrebbe rimanere sempre lo stesso: le 8 squadre qualificate entreranno nel bracket a eliminazione singola, dove tutti gli scontri avverranno in modalità BO5 (al meglio delle 5) in footbrawl, arraffagemme, assedio, ricercati o rapina.

Se vi siete persi i dettagli sui Pin e sulle offerte speciali del campionato, vi invitiamo a leggere QUI tutte le info. Ci vediamo con il Campionato! Resta sintonizzato anche sul canale Telegram per scoprire tutte le novità Supercell.

Fonte: Supercell