Clash Royale: Anteprima e Guida Spirito Elettrico - fino a 9 truppe a catena

Clash Royale: Anteprima e Guida Spirito Elettrico – fino a 9 truppe a catena

Clash Royale: la 101esima carta è uno spirito elettrico in grado di zappare a catena fino a 9 truppe nemiche.

La 101esima carta è arrivata su Clash Royale, dopo la numero 100 che ci sorprende con un Gigante ancora più shockante: il Gigante Elettrico. La nuova carta ad accompagnare la nostra avventura in Arena è lo Spirito Elettrico, una piccola truppa versatile in grado di zappare i nemici con una meccanica del colpo a catena.

clash royale

Lo Spirito Elettrico costa ben 1 Elisir, ciò indica immediatamente quanto possa essere una truppa fragile. Le sue statistiche non si allontanano da quelle dello Spirito del Ghiaccio, ha infatti la stessa vita di 190 hp, un danno leggermente inferiore, un tempo di stordimento di 0,5s, come per la carta Scarica, ed una portata di 2,5.

clash royale

Attacchi a catena

La peculiarità della nuova carta Spirito Elettrico sta proprio nella sua meccanica, in grado di saltare sulla prima truppa nemica fino a zapparne 9 di fila, con un danno di 82 (con le regole da torneo) a ciascuna. La reazione a catena è dunque valida nel momento in cui le truppe nemiche sono ad una breve distanza l’una dall’altra, in caso contrario la catena terminerà se l’ultima truppa è troppo lontana.

Quando si interrompe la catena elettrica?

Ho fatto una piccola prova sull’account dev e sono arrivato alla conclusione che la distanza minima che causa al’interruzione della catena elettrica dello Spirito equivale a circa 5 caselle (tiles) del campo di battaglia. Ciò significa che l’idea vincente è di schierare lo Spirito solamente in presenza di un’ammucchiata di truppe nemiche vicine tra loro. Sono comunque diversi i modi con cui possiamo giocare questa carta, non capiterà sempre di ritrovarci dinnanzi a 9 truppe nemiche assieme, salvo i casi in cui la carta schierata dall’avversario sia l’orda di scheletri o già carte come gang dei goblin.

Possiamo categorizzare la nuova carta come truppa di supporto, il suo costo ci permette di non sentire alcun peso nel costo medio del deck, dunque se ricicliamo bene il mazzo potrà continuamente essere presente e dunque stordire più volte le carte del nemico.

L’utilizzo di una doppia scarica nel deck? Sì, inserendo anche lo spirito nel mazzo, con i suoi 0,5s di stordimento aggiuntivi. Potremmo fermare torri infernali e draghi infernali pur avendo ancora disponibile la scarica, ad esempio. Sono tanti i vantaggi che possiamo trarre da questo tipo di carta e possiamo definirlo un ibrido tank contro quelle truppe leggere come goblin, scheletrini ma anche orde di sgherri, grazie alla spinta elettrica a catena che raggiunge fino al nono elemento nemico.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere anche nel nostro gruppo Facebook Clash Royale italia. Continua a seguirci per anteprima dei giochi Supercell, anche su Telegram 🙂

81.7%
13.3%
5%