WhatsApp con le videochiamate con 50 persone

Facebook arriva con una novità, attualmente in roll-out ancora per gran parte del mondo. Si tratta di Rooms, la nuova funzione che permette di fare videochiamate di gruppo ma, attenzione, fino a 60 persone contemporaneamente.

A scoprire la notizia è WABetainfo, che ci condivide anche lo screenshot di come sarà possibile accedere a questa funzione. Si tratta forse di una mossa azzardata di Zuckerberg sfruttando il momento che sono tutti a casa e vedendo esplodere servizi come Zoom ed altri? Può darsi.. anche se questo progetto era già in piano da tempo.

Come funziona Rooms?

Messenger Rooms è, in realtà, un servizio collegato all’applicazione di messaggistica di Facebook. Ma, secondo la versione Beta 2.20.163 di WhatsApp, la funzione verrà implementata anche su WhatsApp dove, una volta avviata, ci porterà automaticamente sull’app messenger per poter creare e condividere il nostro link “gruppo” personale alla quale i nostri amici (e non) potranno collegarsi per la videochiamata, fino a 50 persone.

Cinquanta persone sono tante, forse nessuno mai arriverà a questo numero, magari potremo creare l’Harlem Shake 2.0 virtuale in futuro, chissà.

Facebook Messenger Rooms

Sul sito ufficiale WhatsApp trovate la guida su come potremo usare Messenger Rooms. Aspettiamo dunque che il roll-out arrivi fino all’Italia, potrebbe essere interessante fare videochiamate superando il limite di 8 attuale. Qui altre info su Messenger Rooms.