video editing

Top 5 app per Video Editing – Le migliori per iOS e Android!

Nel 2020 l’esigenza di video editing è aumentata sempre di più, per una svariatissima serie di motivazioni! Che voi dobbiate modificare video per social media, video per YouTube, pubblicità, programmi TV o film, da adesso potrete farlo da soli sul vostro dispositivo Android o iOS.

Avete letto bene, oggi parleremo delle migliori app per iOS e Android dedicate al video editing, solamente le migliori! Le app di video editing di cui parleremo offrono una selezione di potenti funzionalità, all’interno di un’interfaccia semplice che è facile da usare su una piccola superficie touchscreen, e tendono ad essere anche molto più economiche, addirittura gratuite, rispetto ai software desktop. Che ne dite di iniziare? Io direi proprio di sì.

iMovie

video editing

iMovie è la famosissima app di video editing di casa Apple, facilissima da usare. iMovie vi consente, tra le sue funzionalità, di creare trailer in stile hollywoodiano scegliendo tra 14 modelli di trailer e bellissimi film, scegliendo tra 8 temi unici, con titoli di credito e loghi di studio. iMovie supporta la risoluzione video 4K e il filmato finale può essere esportato direttamente su YouTube.

Tra le caratteristiche di iMovie, la prima di queste app di video editing, troviamo: la capacità di correggere video mossi, modificare clip da vicino, modificare l’audio su un video clip, interfaccia user-friendly, personalizzazioni, effetti speciali incorporati, funzioni di miglioramento video, titolazione in tempo reale, stabilizzazione, editing video automatizzato, ritaglio e rotazione clip video e facile condivisione. Questa app vi permetterà di utilizzare effetto schermo verde che vi consente di rimuovere istantaneamente lo sfondo delle clip girate davanti a uno schermo verde o blu.

iMovie è disponibile unicamente su iOS, dunque su App Store.

Quik

video editing

Come suggerisce il nome, Quik consente agli utenti di realizzare video rapidamente con il proprio smartphone. Con quest’app di video editing potrete realizzare fantastici filmati, e soprattutto velocemente, all’interno di Quik potrete catturare, modificare e pubblicare video direttamente. 

Quest’app di video editing, progettata e rilasciata da GoPro, è stata ideata principalmente per gli Instagrammer ma è adatta a chiunque abbia foto e video sul proprio dispositivo. All’interno di Quik troverete circa 28 diversi stili di video, la sua funzione di modifica automatica è la sua caratteristica migliore, tuttavia, una volta applicata potrete ancora apportare alcune modifiche – stile, ritmo, font, titoli, filtri, tagli, ecc. L’unico svantaggio di quest’app è che offre agli utenti un controllo di modifica molto limitato, ma in ogni caso è molto, ma molto utile e prestante.

Quik è disponibile gratuitamente su iOS e Android.

Splice

video editing

Splice è davvero un’altra ottima app per video editing! Questa fantastica app vi consente di importare e organizzare clip, ognuna delle quali può essere modificata individualmente; si tratta di un’app di editing video per tutti gli usi ed è abbastanza simile a iMovie. È sicuramente la soluzione migliore per modificare rapidamente i filmati sul vostro iPhone, tra le tante funzionalità si potrà aggiungere testo, transizioni e filtri, tagliare e organizzare i video clip, utilizzare effetti in stile documentario, e inoltre regolare la velocità. Un vantaggio rispetto alle alternative precedenti è rappresentato dal catalogo di suoni offerto da Splice, sicuramente più ricco, all’interno dello stesso troverete anche effetti e brani.

Splice è disponibile su iOS e Android, ovviamente gratuitamente.

InShot App

video editing

L’app InShot è un’app completa per l’editing video, essa consente di creare video, tagliare e unire clip, oltre a poter regolare la velocità delle clip. Quest’app di video editing è più raccomandata per un uso quotidiano, dunque per Instagram, e aiuta a modificare le foto, creare collage di immagini, sfocare i bordi. Nei vari progetti possono anche essere aggiunti filtri, musica, voci fuori campo e testo. InShot permette di controllare il volume sia per i video originali che per i brani mp3, inseribili all’interno delle clip, oltre alla musica è possibile inserire emoji. Una volta finiti i progetti è possibile esportare e condividere foto e video su piattaforme come Instagram, Facebook, Twitter, ecc

L’unico aspetto negativo di questa app è che la filigrana e gli annunci sono inclusi nella versione gratuita. Ma si può utilizzare tranquillamente anche così, altrimenti, se si vogliono tutte le funzionalità disponibili sarà necessario pagare una tantum di €2,29

InShot App è disponibile gratuitamente su iOS e Android, dunque su App Store e Google Play Store.

Magisto

video editing

Magisto è un’app per video editing molto intuitiva, che utilizza AI (intelligenza artificiale) per trasformare video e foto in brevi filmati molto belli. Quest’app permette di creare fotomontaggi rapidamente e in modo molto semplice; tra le funzionalità troviamo modelli, catalogo multimediale, sovrapposizione di testo, trascinamento della selezione, marchio personalizzabile, opzioni di privacy, testo su video e condivisione sui social.

Utilizzando l’intelligenza artificiale, quest’app intuitiva modificherà e creerà automaticamente il vostro video, risparmiandovi così molto tempo, la facilità con cui si possono realizzare video di qualità è semplicemente sbalorditiva. L’impressionante capacità di Magisto è la sua caratteristica migliore. Purtroppo l’app è a pagamento, è necessario infatti sottoscrivere un abbonamento mensile, ma ne vale la pensa se si vogliono avere dei contenuti di qualità.

Magisto è disponibile gratuitamente su iOS e Android, ovviamente solo per la prova gratuita.

Dunque, tirando le somme, fateci sapere la vostra, se effettuerete di una di queste app e, perché no, continuate a seguirci sia su Instagram, sia su Telegram, dove è presente un gruppo per poter scambiare due chiacchiere.

Leggi anche: https://www.lootplus.com/plague-inc-the-cure-espansione-disponibile/