Registrati

App Android - App iOS - 1 Dicembre 2020

Spotify – In arrivo le stories!

Notiziona fresh! Spotify sta testando attualmente la funzionalità introdotta da Snapchat per la prima volta, ossia le stories, diventate popolarissime con Instagram, introdotte in seguito anche su Twitter.

Spotify

Spotify Stories – Cosa sono?

Proprio così, Spotify sta attualmente testando questa funzionalità tipica dei social network, quali Snapchat (molto popolare ancora oggi in America) e Instagram. L’introduzione delle stories rappresenta infatti una strana strategia della celebre piattaforma di streaming musicale. Spotify d’altronde fungerebbe anche da social newtork, è possibile infatti, nel caso non lo sapeste, non solo seguire i vostri amici, ma anche persone famose, e di conseguenza visualizzare nei feed (disponibili nella versione desktop) la musica che di solito queste star ascoltano. Tuttavia questa funzionalità non viene presa molto in considerazione, mi permetto di dire che viene addirittura ignorata dalla maggior parte degli utenti, ma bando alle ciance.

Spotify

Visualizzando infatti la playlist Christmas Hits, ad esempio, una serie di artisti tra cui Jennifer Lopez, Kelly Clarkson e i Pentatonix utilizzano una serie di brevi video clip per condividere aneddoti personali sul periodo festivo e sui loro processi di scrittura delle canzoni. È un’iniziativa davvero figa, magari per conoscere meglio i propri idoli della musica, peccato che rappresenti un “pensiero” in più per l’utente, il quale, dalla propria esperienza, dovrà appositamente recarsi su Spotify e utilizzarlo come un vero e proprio social network, consultando le nuovissime stories. Che questa implementazione rappresenti un primo passo per la conversione di Spotify a social network? Chissà? Le ipotesi sono davvero tante.

Come visualizzare le stories su Spotify

È possibile accedere alle stories da un’icona in alto a sinistra di ciascuna playlist implementata ed adattata a questa nuova possibilità. Toccandola si rivelerà un’interfaccia che sarà praticamente uguale ad Instagram e Snapchat, dunque intuitiva per chiunque utilizzi spesso questi due famosi social network. Toccando ulteriormente a sinistra si potranno visualizzare queste “stories“, e di conseguenza si potrà avere accesso a questi contenuti esclusivi. Di seguito ecco un tweet che vi mostra praticamente come fare.

Spotify ha confermato questa nuova funzionalità in una dichiarazione fornita al sito Engadget, ma ha comunque affermato che si trattava di un test e si è fermato prima di essere ampliato ulteriormente. Di seguito ecco un breve estratto della dichiarazione:”In Spotify, conduciamo regolarmente una serie di test nel tentativo di migliorare l’esperienza utente”, alcuni di questi test finiscono per aprire la strada alla nostra più ampia esperienza utente e altri servono solo come un insegnamento importante. Non abbiamo altre notizie da condividere sui piani futuri in questo momento. ” Queste le parole di un portavoce.

Spotify

Vi ricordiamo comunque che Spotify è disponibile gratuitamente su iOS e Android, direttamente dall’app avrete la possibilità di sottoscrivere un piano di abbonamento individuale, familiare, studente; il tutto per avere accesso a delle funzionalità aggiuntive.

Conclusioni

Aspettiamo dunque ulteriori novità da Spotify che non smetterà sicuramente di deluderci, anzi tutto il contrario, Spotify si è sempre fatto portatore di novità e perfezionista in ciò che fa. Novità apprezzata o no? Le opinioni potranno essere discordanti, ma vedremo con il tempo. In ogni caso per rimanere aggiornati continuate a seguirci qui sul sito, su Instagram e Telegram, dove è presente un gruppo per poter scambiare due chiacchiere.

Leggi anche: Supercell elimina un altro gioco mobile – la chiusura a Febbraio