botanica

PictureThis – L’app che individua la specie delle piante, disponibile su iOS e Android!

Ecco una nuovissima app per gli amanti della botanica: PictureThis, una fantastica app, soprattutto funzionale, per individuare varie specie di piante, commestibilità e molto altro ancora.

PictureThis è un’ottima app ideata per gli amanti della botanica, una sorta di enciclopedia tascabile che sfrutta l’intelligenza artificiale! Mi spiego meglio: attraverso una semplice foto alla pianta d’interesse avrete tutte le informazioni a vostra disposizione e moltissimo altro ancora. PictureThis è un’app ideata e rilasciata da Glority LLC, il cui obiettivo è quello di formare giovani appassionati e non, a imparare come coltivare varie tipologie di piante, per diventare esperti di botanica. Non vi è mai capitato di passeggiare, notare un bel fiore e volerne sapere di più a riguardo, a portata di tap? Da adesso potrete farlo con questa fantastica app.

Individuazione della specie

PictureThis

Andiamo per ordine, esaminando quella che è la funzione principale, ossia l’identificazione della tipologia di pianta. Con una semplice fotografia infatti, l’applicazione sarà in grado di individuare la pianta da voi inquadrata tra un catalogo di oltre 450.000 specie. Dopo aver scattato l’immagine infatti, opportunamente messa a fuoco, otterrete tutta una serie di informazioni come ad esempio:

  • Denominazione della pianta e accostamento della vostra foto all’esemplare generico;
  • Genere della pianta;
  • Nome Comune;
  • Esempi;
  • Domande frequenti poste su internet;
  • Descrizione e curiosità;
  • Consigli dagli esperti di giardinaggio;
  • Simbolismo;
  • Fiore nazionale: Per vedere se l’esemplare fotografato è fiore nazionale di qualche paese (Ad esempio l’Olanda con i tulipani);
  • Specie in pericolo: Per vedere se quanto appena fotografato è a rischio di estinzione o meno;
  • Caratteristiche fisiche;
  • Classificazione scientifica;
  • Parassiti e malattie frequenti;
  • Condizioni richieste per la cura della pianta: una sorta di tutorial per aiutarvi a coltivare quanto meglio possibile la piantina in questione;
  • Guida di cura: una vera guida che vi accompagnerà passo passo nell’accudimento della vostra pianta, per arrivare a vedere sbocciare uno splendido fiore
  • Utilizzi;

Insomma una serie di informazioni utilissime se ci pensate, davvero preziose per gli amanti della botanica; specialmente per quanto riguarda la guida per la cura, le malattie e l’esposizione a rischio di estinzione, non pensate?

Catalogazione piante e risoluzione dei problemi

PictureThis

Con PictureThis sarete in grado di catalogare tutte le piante in vostro possesso, creando un vero e proprio orto virtuale, da consultare quotidianamente in caso di dubbi o perplessità. Un’altra funzionalità fondamentale è quella denominata “Diagnosi“, che vi permetterà di individuare la tipologia di malattia che magari sta colpendo la vostra piantina, sulla quale avete investito tanto tempo, denaro e amore. Sicuramente non è una bacchetta magica, ma è pur sempre un grandissimo passo avanti, per vedere da cosa è colpito il vostro germoglio, ed eventualmente curarlo, qualora fosse possibile.

Il Social Netword della botanica

PictureThis

Proprio così, PictureThis non ha solo funzione di individuazione delle specie, ma anche quella di “Social Network” se così si può definire. Consultandolo ogni giorno infatti scoprirete tantissime cose, come ad esempio: “Come effettuare la potatura” oppure “Come dovrei pulire le mie piante“. Insomma un vero pozzo senza fondo. Tra le altre funzioni vi è possibilità anche di contattare degli esperti ed esporre direttamente a loro la problematica che si ha da fronteggiare; purtroppo però quest’ultima funzione è a pagamento, la si ottiene solamente sottoscrivendo un piano di abbonamento premium, disponibile 7 giorni in prova e poi a €19,99 all’anno.

Come e dove scaricarla?

PictureThis

PictureThis, l’app di botanica per botanici e non, è disponibile gratuitamente su iOS e Android. Non è necessario sottoscrivere un piano di abbonamento poiché la maggior parte delle funzionalità è disponibile gratuitamente, ma per quelle poche funzionalità in più sarà necessario pagare una tantum annualmente, che se ci pensate costerebbe praticamente €1,66 al mese, per 12 mesi.

Dunque, tirando le somme, cosa ne pensate di questa nuova app dedicata alla botanica? La avete già installata sul vostro device? Fateci sapere la vostra, e perché no continuate a seguirci sia su Instagram, sia su Telegram, dove è presente un gruppo per poter scambiare due chiacchiere.

Leggi anche: https://www.lootplus.com/top-5-app-per-allenarsi-da-soli-le-migliori/