Lo-Fi Room – Come partecipare alla beta!

Lo-fi Room

Ricordate di Lo-Fi Room? Ne abbiamo parlato qualche gorno fa. Oggi parliamo di come è possibile partecipare alla beta!

Lo-Fi Room è un gioco di Bearmask che consiste sostanzialmente nel trovare gli strumenti musicali nascosti all’interno dello scenario. Strumenti che vi consentiranno di aprire nuove porte per creare dei beat Lo-Fi, i vostri beat Lo-Fi che vi faranno rilassare al massimo. Vi invitiamo in ogni caso a leggere l’articolo dedicato per saperne di più.

Lo-Fi Room

Come ho detto nell’articolo dedicato, Lo-Fi Room verrà rilasciato verso fine 2021. Ciò non toglie agli sviluppatori di Bearmask di cercare tester per provare l’esperienza utente, che a detta dei più sembra davvero promettente. Molto importanti, in questa fase, sono i feedback, così da permettere un’ottimizzazione massima del gameplay.

Lo-Fi Room

Per mettervi in lista d’attesa e provare il nuovo Lo-Fi Room, titolone mobile del 2021, vi basterà compilare l’apposito modulo Google, inserendo la vostra mail, così da permettere agli sviluppatori di memorizzarla e darvi una key di gioco. Con questa key potrete giocare i livelli attualmente disponbili, ce ne sono 9. Ovviamente, compilare il modulo non vi assicurerà una key, lo sviluppatore specifica infatti che ci saranno altre chance per testare.

Ai tester che avranno ottenuto la key verrà in seguito richiesto di compilare un modulo di feedback. Ovviamente per aiutare lo sviluppo continuo del gioco. Le key della beta verranno consegnate entro la fine dell’anno e rimarranno valide per circa un mese, dando tutto il tempo necessario per provare Lo-Fi Room.

Lo-Fi Room

Se non avete familiarità con Lo-Fi Room si tratta di un gioco mobile in cui vi ritroverete a dover scovare oggetti nascosti per creare dei beat. I giocatori dovranno cercare strumenti in ogni livello prima di dover completare una sequenza ritmica. Una volta individuato, lo strumento verrà aggiunto alla canzone in sottofondo, creando in modo efficace la propria colonna sonora.

Per maggiori informazioni date anche un’occhiata al sito web, chissà possa esservi utile. Per rimanere aggiornati continuate a seguirci e controllate anche Telegram, dove è presente un gruppo di appassionati.

Leggi anche: Boom Beach Frontlines su Android non sarà vicino