Wild Rift

Guida Wild Rift – Darius: le migliori build, rune, consigli e gameplay

Eccoci tornati con un’altra guida su Wild Rift, oggi però parliamo di Darius, la mano di Noxus. Darius è un champion che gioca principalmente nella lane inferiore, quella del barone. Si tratta di un campione tank, da mischia, difficile da utilizzare se non si ha praticità, ma comunque ottimo per iniziare. Niente paura comunque, oggi ne parleremo approfonditamente.

Come vi dicevo, Darius è un campione da mischia giocato in bot lane, dunque diciamo che il personaggio, e la pecualiarità, è quella di incassare e assorbire i danni inflitti dai champion nemici. Precedentemente abbiamo parlato di Jax, Yasuo e Dr. Mundo vi invitiamo a leggere queste altre guide qualora ve le foste perse. Vediamo come arricchire il controllo dei campioni su Wild Rift.

Analisi delle abilità

Darius è un campione con anch’egli le quattro abilità attive e la passiva. Vediamo insieme quali sono.

Passiva – Emorragia

Wild Rift

L’attacco e le abilità di base di Darius fanno sanguinare il nemico per 5 secondi, infliggendo 12 danni fisici (12 + 30% di attacco fisico bonus). Questa abilità può essere accumulata fino ad uno stock massimo di 5, che è possibile vedere nella barra inferiore rispetto a quella della salute.

Abilità 1 – Decimare

Wild Rift

Con questa abilità Darius fa oscillare la sua ascia infliggendosi 39 danno fisico (14 + 35% Danno Attacco). Se i nemici vengono colpiti dalla sua lama, riceveranno 110 danni fisici40 + 100% / 115%/130%/145% attacco fisico). Ottimo attacco in Wild Rift.

Abilità 2 – Colpo Mutilante

Wild Rift

Il prossimo attacco di Darius colpisce un’arteria vitale del nemico. Causando sanguinamento, il nemico avrà la velocità di movimento rallentata. Il danno inflitto sarà di 21 ed aumenterà progressivamente in game.

Abilità 3 – Arresto

Wild Rift

Questa abilità ha sia un aspetto attivo, sia uno passivo:

  • Attiva: Afferra i nemici di fronte a lui con l’aiuto della sua ascia mentre li rallenta per 1 secondo del 40%.
  • Passiva: guadagna il 15% / 22% / 29% / 36% di armatura

Abilità 4 – Ghigliottina di Noxus

Wild Rift

Darius balza su un campione nemico sferrando un colpo letale, che infligge danni puri. Il danno aumenta per ogni carica di Emorragia sul bersaglio. Se Ghigliottina di Noxus infligge un colpo di grazia, il suo tempo di ricarica è azzerato per una breve durata.

Per sviluppare le attività in game partite dall’abilità 1 fino al raggiungimento del limite massimo. Quindi iniziate a salire di livello con l’abilità 3 e poi la 2. Ultimate (abilità 4) quando disponibile.

Configurazione delle rune

wild rift

Ecco la configurazione delle rune per Darius su Wild Rift, vediamole una per una.

Conquistatore

Questa configurazione delle rune è ottima per giocare Darius in Wild Rift perché ogni attacco di base consecutivo genera combo. Allo stesso modo, gli attacchi e le abilità di base generano combo dell’abilità Conquistatore sui campioni nemici colpiti.

Brutale

Dato che Darius è un eroe solitario, in Wild Rift senza l’aiuto di altri champions gioca un ruolo fondamentale per il suo danno. Questa runa di dominazione garantisce +7 di attacco fisico bonus e il 2% di penetrazione armatura bonus, oppure +14 potere magico e 2% di penetrazione magica bonus. Davvero efficace all’inizio del gioco.

Cacciatore Titano

È una Runa che garantisce al campione un guadagno di salute massima fino a 20. Inoltre, le eliminazioni di campioni nemici garantiscono un punteggio +20 salute massima e 4% di tenacia. Ottima runa su Wild Rift.

Cacciatore Genio

Questa è una runa che riduce il tempo di recupero del campione del 2,5%. Efficace per le capacità di spamming in un breve periodo. Ottima strategia in Wild Rift direi.

Incantesimi

Vediamo adesso gli incantesimi di Darius da utilizzare su Wild Rift.

Scatto

Wild Rift

Questo incantesimo è ottimo per Darius, permette di scattare in avanti per sfuggire agli avversari oppure per raggiungerli, di vitale importanza per Darius, che contro certi champions può rivelarsi lento.

Incendio

Wild Rift

Questo incantesimo brucerà il bersaglio con 60-410 danni reali (in base al livello) per 5 secondi. Indispensabile per uccidere il bersaglio che tenta di fuggire dallo scontro con meno HP.

La build

Wild Rift

Triade

Uno degli item principali di Darius che consente alla sua seconda abilità di infliggere danni enormi. Questo item garantisce 10 di velocità, 35 di attacco fisico, 35% velocità d’attacco, 200 punti sulla salute. Inoltre garantisce un aumento della velocità di movimento di 25 per 6 secondi.

Danza della morte

Quando Darius incontra un campione a distanza, questo item gli si addice meglio. Fornisce +300 salute massima, +35 attacco fisico, + 10% di riduzione del tempo di recupero, ecc. Insieme a un +10% di resistenza fisica per una maggiore sopravvivenza. Questo oggetto ha un effetto di recupero in cui il 30% del danno subito viene invece inflitto come sanguinamento per 3 secondi.

Artiglio di Sterak

Questo item permette una difesa di alto livello per Darius, difesa importantissima che garantisce la sua lunga sopravvivenza in uno scontro uno contro uno. Fornisce +400 punti sulla salute e + 50% ai danni base ai campioni per gli attacchi corpo a corpo.

Corazza Spirituale

Questo è un altro elemeneto fondamentale per Darius e per la sua salute: fornirà 350 salute massima, 100% di rigenerazione della salute e 10% di riduzione del tempo di recupero. Come sappiamo, Darius è tank, quindi questo oggetto migliorerà notevolmente le sue abilità. Corazza spirituale fornirà anche una resistenza magica di +45 che ti renderà più durevole nella fase iniziale.

Angelo Custode

Darius infligge moltissimi danni, ma quando viene braccato la situazione potrebbe essere critica. Questo item garantisce 40 di armatura, 45 attacco fisico e l’effetto Resurrezione passiva. La resurrezione fornisce il 50% di HP e il 30% di mana massimo e permette un tempo di recupero di 3 minuti.

Conclusioni

Darius è un campione di tipo Tank / Fighter che infligge danni fisici e magici con effetto di rigenerazione e capacità di rallentamento. Possiamo, come al solito, dividere il gampelay in tre fasi.

In early game limitatevi a distruggere le ondate di minion nemici e proteggete la vostra torre, specialmente dagli attacchi a distanza dei champion nemici, potreste essere gankati.

In mid game potrete osare l’avanzata insieme ai vostri alleati. Essendo tank dovrete essere voi a condurre l’attacco, però badate bene a non trovarvi in eccessiva inferiorità numerica, potrebbe portare all’eliminazione e a lasciare la corsia scoperta. Questa fase risulta essere quella fondamentale per la vostra build, dunque siate parsimoniosi e soprattutto efficienti nelle kill.

In end game non lasciatevi trasportare dalla potenza di Darius. Non perdete l’obiettivo, ovvero il Nexus, concentrandovi invece sulle kill nemici.

Mundo è di solito giocato insieme ad alleati quali: Draven , Camille , Blitzcrank e Fiora

Se volete altre guide su altri campioni di Wild Rift fatecelo sapere, continuate a seguirci e date uno sguardo ad Instagram e Telegram, dove è presente un gruppo di appassionati.

Leggi anche: Guida Wild Rift – Dr. Mundo: le migliori build, rune, consigli e gameplay