Clash Royale migliori Deck Monaco!

clash royale nuovo campione monaco

Vediamo insieme le migliori strategie per utilizzare al meglio il nuovissimo campione

Col nuovo aggiornamento del 26 Ottobre, Supercell rilascerà una nuova leggendaria ed un nuovo campione, il monaco. Abbiamo visto in un precedente articolo le informazioni generali riguardanti le nuove carte: Clash Royale anteprima 2 nuove carte Fenice e Monaco!

Sono però trapelate altre novità, quali il costo della nuova carta della massima rarità( 4 di elisir) e tutte le sue statistiche. Al livello 11, cioè quello da torneo, il monaco ha 2000 punti ferita, paragonabili a quelli di carte come la valchiria( 1908 punti ferita) o il principe( 1920 punti ferita).

nuovo campione monaco 1

Ciò lo rende eccellente per svolgere il ruolo di “mini tank” all’interno dei mazzi della categoria cycle. Il danno ammonta invece a 140, con l’ultimo dei 3 colpi che causa il triplo del danno, ben 420, ed in più respinge le truppe avversarie con una meccanica simile a quella del bocciatore.

L’abilità ha invece una durata di ben 4 secondi, e quando utilizzata impedirà al monaco di muoversi ma ridurrà i danni subiti dell’80% e soprattutto gli permetterà di respingere ogni proiettile. Come già visto questa meccanica risulta devastante in quanto annulla il valore offensivo di incantesimi come razzo o sfera infuocata, ed il ripristino dopo soli 15 secondi può permettere di utilizzarla più di una volta prima della distruzione del campione.

nuova carta monaco 2

Andiamo quindi a vedere 3 deck che potrebbero predominare nel prossimo meta con il monaco al proprio interno.

Il primo di questi è un classico arco x, ma col nuovo campione a sostituire il cavaliere. Come detto precedentemente i punti ferita lo rendono un ottimo mini tank e dunque una valida alternativa al cavaliere, con la differenza che oltre a “tankare” la struttura, il monaco può deviare qualsivoglia incantesimo ed in più danneggiare la torre avversaria con la propria abilità una volta superato il ponte.

migliori deck monaco 1

Successivamente troviamo un mazzo con la combo “gigante goblin scintilla furia”. In questo caso la funzione del monaco è quella di difendere grazie al “pushback” del proprio attacco, per poi ripartire offensivamente grazie alla combo prima elencata, con la differenza che grazie alla sua abilità gli incantesimi saranno respinti. Ciò va a rendere inefficace uno dei più temuti counter dei mazzi scintilla, il razzo.

migliori deck monaco 2

Infine vi proponiamo un mazzo con i 3 moschettieri. I deck di questo tipo sono avvantaggiati da carte forti nei “counterpush” dunque il monaco, grazie alla resistenza in difesa, può essere utile nei contrattacchi. Inoltre risulta molto utile nel proteggere i moschettieri su una delle due lane tramite l’abilità, rendendo molto difficili le difese per gli avversari. La strategia consigliata è quella di dividere i moschettieri e causare pressione su entrambe le lane grazie anche al supporto offensivo dell’ariete da un lato, e del monaco con la sua abilità dall’altro.

migliori deck monaco 3

Prossimamente offriremo dei consigli anche sull’utilizzo della nuova leggendaria, la fenice!

guest

1 Commento
Recenti
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi commenti

[…] Leggi anche: Clash Royale migliori Deck Monaco! […]