Clash Quest Beta: lista paesi con l’accesso anticipato

Clash Quest

Clash Quest è un nuovissimo gioco mobile di Supercell, presto in arrivo su iOS e Android, pieno zeppo di novità.

Ieri Supercell ha annunciato i suoi 3 nuovi giochi mobile: Clash Quest, Clash Mini e Clash Heroes. Quest’ultimo è stato oggetto di un’attenta analisi che abbiamo già pubblicato, e non possiamo risparmiarci dal fare lo stesso anche per gli altri due giochi mobile. Clash Quest è un gioco mobile turn-based, dunque si tratta di un gioco mobile dove i match si giocano a turni, come negli scacchi.

Clash Quest

In particolare, le meccaniche alla base dei match, l’ottenimento dei punti e quant’altro, sono quasi come quelle di Clash Royale, eccezion fatta per la struttura dei match, che si organizza in fasi (stages). Ciascun giocatore inizia il match con un determinato numero di truppe, che verranno inviate contro quelle avversarie, oppure addirittura boss, di cui parleremo in questo post. Le truppe da schierare vengono scelte dal giocatore, che può scegliere di schierarne una, oppure di creare delle combinazioni sempre con la stessa tipologia di truppa; ovviamente le ricompense saranno migliori se si creeranno delle combinazioni.

Clash Quest

Un modo per accrescere la propria potenza e quello di avere sempre più truppe all’interno del proprio esercito, le nuove truppe potranno essere ottenute esplorando l’arcipelago, la mappa in cui si ambienta Clash Quest, e superando i vari livelli. Possiamo notare come l’arcipelago rappresenti in qualche modo le leghe presenti nei giochi d’ispirazione di Clash Quest. In alto a sinistra nell’ultimo riquadro notiamo delle spade, quelle spade probabilmente rappresentano l’energia posseduta e, accanto, l’energia necessaria per intraprendere una nuova battaglia. Inoltre, sarà possibile unirsi a clan, come vediamo dall’icona dello scudo, dove sarà magari possibile sostenersi a vicenda.

Clash Quest

Dall’immagine sovrastante possiamo notare un boost, o bonus, che agevola in questo caso il giocatore qualora si ritrovasse in difficoltà, lanciando ad esempio una palla di fuoco.

Clash Quest

Una novità di Clash Quest riguarda proprio i boss, i nemici, che in giochi quali Clash of Clans e Royale non esistono. Secondo Jimmy, il producer di Clash Quest, L’ispirazione di questo gioco mobile nasce dal fatto che ciascun personaggio, nell’universo Clash, ha un proprio modo di comportarsi e abilità uniche. Un altro elemento che portà novità, è la possibilità di personalizzare il proprio deck con gli item, questi item posseggono ciascuno un aspetto e abilità uniche, che potranno avvantaggiare il giocatore nelle diverse battaglie; ad esempio si possono avere item che fanno danni ad area, oppure che aumentano la difesa.

Clash Quest

Gli sviluppatori hanno affermato che l’aspetto dei personaggi semplificato è voluto, così da facilitare l’approccio visivo al giocatore. Il fine degli sviluppatori è quello di ampliare e far conoscere lo stupendo mondo di Clash, cercando di estenderlo anche a quel pubblico che non ha avuto l’opportunità di approcciarsi a Clash of Clans o a Clash Royale.

In ogni caso, Clash Quest è davvero interessante, da non sottovalutare affatto. Non sappiamo esattamente quando verranno rilasciate le beta pubbliche, ma sappiamo dove. Inizialmente infatti, Clash Quest sarà disponibile in beta in: Finlandia, Svezia, Norvegia, Islanda e Danimarca, praticamente in Scandinavia. Non sappiamo, come ho già detto, quando e per quali dispositivi; anche se precedentemente si è sempre dato l’accesso anticipato ad iOS.

Dunque, che ne pensate di Clash Quest? Ci giocherete? Purtroppo non sappiamo ancora quando inizieranno i beta test, ma se volete rimanere aggiornati continuate a seguirci qui, su InstagramTelegram e Facebook, dove è stato creato un gruppo per rimanere aggiornati.

Leggi anche: Brawl Stars: 2 nuovi Brawler Belle e Squeak e Modalità Knock Out

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi commenti