Call of Duty Mobile Stagione 5

Call of Duty Mobile Stagione 5

Tutti i dettagli sulla nuova stagione di CoD Mobile

In seguito ai capitoli “Tokyo Escape” e “Spurned&Burned”, Call of Duty:Mobile si arricchisce aggiungendo una nuova stagione, la quinta per esattezza. Parliamo della season intitolata “Call of Duty: Mobile – In Deep Water” in cui viene riportato Ghost in prima linea con un nuovo evento a tema, oltre a strepitose aggiunte e funzionalità da non perdere. In questo articolo troverete tutto ciò che avete bisogno di sapere riguardo nuove mappe e operatori, 50 livelli di Battle Pass, progetti di nuove armi, fantastiche skin e tutto sul drop dei nuovi contenuti tratti dai teaser ufficiali.

Di cosa si tratta

Lo scorso 28 giugno 2021 abbiamo avuto l’annuncio ufficiale dell’uscita di questa nuova season in cui tuffarsi tutto d’un fiato. Non vi resta che aggiornare il gioco tramite il vostro app store. Tutti gli aggiornamenti sono già disponibili sia per dispositivi Android che per quelli iOS. Ma andiamo a vedere bene di che cosa si tratta. C’è da ricordare che la numerazione dei capitoli è stata azzerata, ripartendo dalla 1 (New Order) invece che continuare con la 14.

Dopo un capitolo passato alle azioni nel caldo, arido e selvaggio West, TiMi e quindi Tencent e Activision hanno deciso di ambientare questa nuova stagione in zone acquatiche e oceaniche (anche in profondità), come si era immaginato dai trailer in cui sono state riconosciute alcune scene nelle quali veniva inquadrato un molo britannico durante una tempesta.

Se non l’hai ancora fatto, ecco qui i link per scaricare Call of Duty: Mobile su dispositivi Android e iOS.

Tre nuove mappe

Il primo rilascio di informazioni riguardo questa stagione di Cod Mobile ha riguardato le tre nuove mappe che saranno presenti nel gioco e caratterizzeranno l’esperienza di tutti i giocatori amanti della serie. Parliamo di Suldal Harbour, Docks e Aniyah Incursion.

Sebbene molti ci sperassero, è stato comunque molto apprezzato l’inserimento della mappa Suldal Harbour, che rappresenta una rifornita area portuale, centro di carico e scarico merci, costituita da un magazzino in prossimità del mercato e da una palazzina uffici posta di fronte all’area dei container. Si tratta di un remake di Harbour, una mappa già presente nella versione originale del game. Si tratta di un’area localizzata al centro del Mar Nero, in Urzikstan (paese immaginario presente nella versione primordiale).

Per quanto concerne Docks, invece, ci riferiamo a una mappa di più modeste dimensioni rispetto alla precedente, ambientata nei moli di Londra e progettata interamente per le modalità Gunfight 2v2.

L’ultima mappa, Aniyah Incursion, è una mappa di medie dimensioni (tratta da Modern Warfare) che si svolge nella zona urbano-rurale in cui sorge il Palazzo presidenziale dell’Urzikstan; ideata per adeguarsi al gioco 6v6.

Activision ha inoltre confermato che Shi No Numa, la mappa degli zombie, è in fase di ritorno nella versione cinese del gioco mentre, per quanto riguarda CoD Mobile, gli zombie avranno una ricomparsa lungo il corso del 2021, dopo più di un anno dall’ultima mappa in cui sono stati inseriti (i quali risultati non hanno lasciato soddisfatte le aspettative, secondo quanto comunicato da Activision).

Nuove armi e operatore

 Dopo il fucile d’azione Winchester aggiunto in quella precedente, la nuova stagione porta con sé anche l’arrivo di due nuove armi: la prima di cui vi parliamo è CR-56 AMAX che i giocatori saranno in grado di sbloccare al passaggio di battaglia gratuito presente nel livello 21; per ciò che interessa la seconda arma, sappiamo che si tratta del fucile Shorty che probabilmente si potrà andare a sbloccare durante una sfida stagionale.

Andando oltre l’aggiunta di armi, un’ulteriore plus è l’ingresso di una nuova abilità operatore, sbloccabile al livello 14: l’Unità K9. Oltre ciò, ci sarà anche un vantaggio Gung-Ho che permetterà di aumentare la velocità e affinare le proprie abilità in fase di sprint. In fine, anche se non riguarda l’equipaggiamento, è stata introdotta una classe Time Traveller in Battle Royale che renderà possibile tornare indietro nel tempo.

call of duty mobile 5 stagione

Modalità di gioco

Le modalità e funzionalità attuate in questa ormai giunta stagione hanno rispecchiato con successo evidente quanto promesso dagli sviluppatori. Già si è notato il lavoro nello spettro multiplayer, con l’adattamento di sempre più mappe al gioco 6v6 e addirittura il ritorno del 10v10, particolarmente apprezzato quando applicato alle nuove mappe.

E’ stato poi ideato un mix tra Cranked e Kill Confirmed che prende così il nome di “Cranked: Confirmed“. Poi arriviamo a parlare di Ground Mission, una versione 10v10 di Domination, con cinque punti di cattura cosa che genera sicuramente un senso di sfida in ogni giocatore. Arriva anche un nuovo evento a tema: Sea of Steel in cui, durante una battaglia navale si dovrà scegliere una fazione tra “Ghosts” e “Federation” e combattere per conto della propria squadra. Come per altri eventi simili non si tratta di altro che di arrivare alla fine del gioco e godersi la propria “ricompensa” che consiste in tutto ciò che si è ottenuto grazie all’evento stesso.

call of duty mobile stagione 5

Battle Pass

La nuova stagione arriva con un Battle Pass tutto riformato per i giocatori. Ogni elemento della stagione dalle armi fino ai personaggi, è contenuto in 50 livelli tra contenuti gratuiti e premium. I punti della track gratuita includono un’abilità dell’operatore dell’Unità K9 al livello 14 il nuovo fucile d’assalto CR-56 AMAX al livello 21 e tanto altro. Per la sfera premium, invece, ai giocatori è data la possibilità di sbloccare nuovi progetti di armi per varie armi, insieme a un assortimento dei personaggi.

call of duty mobile stagione 5

Skin e accessori

I personaggi faranno il proprio ingresso in estrazioni fortunate o in casse. Per giunta, alcuni di questi arriveranno anche in bundle acquistabili. Alcuni di questi personaggi hanno davvero creato un certo hype intorno a sé, come l’Alias ​​– Deep Diver.

Call of duty mobile stagione 5 in deep water
Alias con l’uniforme Deep Diver

Ma Alias non è certamente l’unico personaggio a cui l’utenza ha dato la propria attenzione. A catturare lo sguardo dei gamers e quindi guadagnarsi la luce dei riflettori c’è Ghost, il “personaggio fantasma leggendario” con la skin Retribution, di cui vi inseriamo anche il video in cui compare durante un gameplay.

Call of duty mobile stagione 5 in deep water ghost
Ghost – Retribution skin

Se giochi a CoD Mobile e non vuoi perderti tutte le notizie sugli aggiornamenti apportati al tuo gioco preferito, seguici sui social: ci trovi su Instagram e puoi accedere al nostro canale Telegram per discutere di games e molto altro con l’intera community!

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi commenti