Beeper: l’app che unisce tutte le app di messaggistica

Beeper

Beeper è una nuovissima app che sta per essere lanciata il cui obiettivo principale è quello di unire tutte le app di messaggistica.

Avete letto bene, Beeper è una nuovissima app che sembrà risolverà un problema che affligge molti: le app di messaggistica sugli smartphone. Sì, si utilizza tantissimo Whatsapp, seguito da Telegram, il nuovo Signal e, nel caso di iOS, anche iMessage. Ecco, per l’utilizzo di tutte queste piattaforme dovete, ovviamente, pigiare sull’apposita iconcina del servizio desiderato. Tra qualche giorno non sarà necessario farlo, Beeper permetterà infatti l’unione di tutti questi servizi di messagistica in un’unica piattaforma.

Beeper

L’idea di quest’app è di Eric Migicovsky, creatore dello smartwatch Pebble, un progetto che su Kickstarter ottenne un successo notevole. Nel caso in cui non aveste mai sentito parlare: si tratta di un precursore dei moderni smartwatch, che al tempo permetteva unicamente di visualizzare le notifiche e le chiamate, prodotto nel 2012.

Beeper

Tornando a Beeper, sembra che questa nuova app, che unirà oltre 13 servizi di messaggistica, sarà compatibile con:

  • Whatsapp
  • Facebook Messenger
  • iMessage
  • Android Messages (SMS)
  • Telegram
  • Twitter
  • Slack
  • Hangouts
  • Instagram
  • Skype
  • IRC
  • Matrix
  • Discord
  • Signal
  • Beeper network

A giudicare dai primi screen, sembra che quest’app avrà un look molto minimal, clean, ma allo stesso tempo funzionale; indicando sulle chat i varii simboli delle diverse piattaforme di provenienza. Si tratta sicuramente di una trovata geniale, qualora l’app si dimostrasse davvero prestante, in un periodo con così tante applicazioni di messaggistica, perché non trovare il modo per unirle tutte?

Beeper

Ovviamente l’app offrirà anche la possibilità di rispondere ai messaggi anche da una versione web, che supporterà, così come su mobile, la dark mode. Al momento Beeper non è disponibile a tutti, per ottenerla è necessario ottenere un invito proveniente direttamente dallo staff di Beeper, che verificherà i vostri requisiti dopo che avrete compilato il seguente form ufficiale di registrazione.

Questa nuovissima e utilissima app sarà disponibile gratuitamente su App Store e Google Play Store, purtroppo però l’utilizzo sarà limitato in quanto sarà necessario sottoscrivere un abbonamento di $10 al mese. In ogni caso attendiamo il rilascio dell’app per avere la certezza.

Dunque, cosa ne pensate di Beeper? La utilizzerete? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti e continuate a seguirci su Instagram e Telegram, dove è presente un gruppo di appassionati sul quale scambiare due chiacchiere.

Leggi anche: Instagram: niente più TikTok riciclati nella modalità Reels

guest
4 Commenti
Recenti
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi commenti
Francesco

Registrato! Ho fatto il vostro nome 😉

Amer

Lo provo subito 😱

Guri

Lo proverò sicuramente 👍

Leonardo

la voglio, ORA