Ban di PUBG Mobile in India? Preparatevi al nuovo gioco FAU-G

Ban di PUBG Mobile in India? Preparatevi al nuovo gioco FAU-G

Dopo il Ban in India di PUBG Mobile è in sviluppo un nuovo gioco praticamente simile, sviluppato da nCore games.

Non vi abbiamo ancora parlato (ma lo faremo a breve) del ban in India di tantissime App, tra cui PUBG Mobile che, ahimè, ha provocato un grande scontento nella grossissima community indiana di giocatori di questo titolo. Ma, a riportare un sorriso ai mobile gamers di questa tipologia di gioco, è nCore games, con sede in Bengalore, la capitale dello stato indiano meridionale di Karnataka.

L’imprenditore Vishal Gondal, CEO del marchio GOQii (dispositivi indossabili), in un tweet svela lo sviluppo del nuovo titolo somigliante a PUBG Mobile che si chiamerà FAU-G, ovvero Fearless and United Guards. Akshay Kumar, attore e produttore, prende parte a tale comunicato postando una prima immagine copertina ed annunciando la partecipazione ad un atto di beneficenza che comprenderà la donazione del 20% delle entrate del gioco alla raccolta fondi per conto dei membri delle forze paramilitari indiane Bharat Ke Veer.


L’annuncio arriva a pochissimi giorni dalla decisione del governo di bandire PUBG MOBILE (e la sua versione Lite) assieme ad altre 116 app per mobile che avessero collegamenti con la Cina.


Non abbiamo ancora nessuna data sul rilascio di FAU-G, ma sembra promettere bene, sappiamo che sarà un gioco d’azione molto simile a pubg e non vediamo l’ora di scoprire cosa ne uscirà. Secondo Daniel Ahmad, esperto dell’industria dei videogiochi in Cina e Asia, il gioco sarebbe una copia esatta basata su un concetto pro-nazionalista indiano con un concept di tipo militare.

Fonte: gadgets360

66.7%
16.7%
16.7%