Registrati

App iOS - Notizie - 19 Dicembre 2020

Instagram ora supporta Apple Pro Raw, però con limitazioni!

Con il rilascio di iOS 14.3 è stato introdotta la nuova modalità Apple ProRaw. Funzione supportata in pochissimi giorni anche da Instagram.

Instagram
Foto con ProRaw, fonte: Austin Mann

Apple ProRaw è una nuova funzionalità dedicata ad iPhone 12 Pro e Pro Max che permette sostanzialmente di scattare foto nel formato RAW direttamente dal proprio iPhone, senza dover necessariamente avere con sé una reflex. iOS 14.3 è stato rilasciato ormai lunedì, e in poco meno di una settimana l’app iOS di Instagram si è subita messa a disposizione per accogliere questa nuova feature.

Instagram
Fonte: MacRumors

È stato definito un “enorme balzo in avanti” dal fotografo professionista Austin Mann. Ora l’app iOS di Instagram è in grado di accettare il formato DNG di Apple ProRAW per il caricamento di foto sulla piattaforma, però con un paio di accorgimenti, o meglio definirli limiti. Tim Johnsen del team di Instagram ha condiviso la notizia su Twitter questa mattina, affermando che il supporto di ProRAW, appena introdotto su iPhone, dovrebbe essere disponibile.

Le immagini ProRAW possono pesare in media circa 25 MB (fino ad un massimo di 40 MB), quindi il primo “limite” è la probabilissima compressione dello scatto da parte di Instagram. Direi che è anche giusto, ci pensate a dover caricare 40 MB di foto, l’app non andrebbe più. Anche se credo che non mancherà molto a quest’altro step.

Spiegando un po’ di più come funziona, Johnsen ha risposto a una domanda affermando che non ci sono strumenti di modifica direttamente nell’app iOS di Instagram e che il supporto riguarda sostanzialmente la conversione del formato ProRAW DNG in JPEG. Lo sviluppatore ha inoltre consigliato di utilizzare un’app di terze parti come Darkroom, resa disponibile qualche tempo fa gratuitamente, per modificare le immagini ProRAW prima di caricarle. Potrete anche modificare le foto ProRAW nell’app Foto.

Instagram

Cosa ne pensate di questa nuova funzionalità? Avete avuto occasione di provarla? Se volete essere aggiornati fatecelo sapere, continuate a seguirci e date uno sguardo a Telegram, dove è presente un gruppo di appassionati.

Leggi anche: Brawl Stars anteprima Edgar – è GRATIS per tutti – analisi Brawler